Sei in Archivio

MERCATO

Alfa Romeo, 2017 col botto negli Usa

Ma il mercato americano nel complesso segna il primo calo dal 2009

04 gennaio 2018, 20:33

Alfa Romeo, 2017 col botto negli Usa

Per Alfa Romeo il 2017 è l’anno del botto negli Usa. Negli ultimi 12 mesi il marchio del Biscione è passato dalle 528 auto di fine 2016 a oltre 14 mila modelli venduti. Il massimo di sempre, superiore al picco raggiunto nel 1986, con oltre 8mila auto, quando il marchio era sinonimo di "Duetto", lo spider reso celebre da Dustin Hoffman nel film "Il Laureato". Lo zero assoluto venne raggiunto proprio nel 1996, due anni dopo il pensionamento dello storico modello, rimpiazzato da una più moderna ma anonima Alfa Romeo Spider. Dal 1996 al 2013 Alfa Romeo non ha venduto un solo modello negli Usa, per ripartire nel 2014 con 91 auto, salire a quota 663 nel 2015 e assestarsi a 528 auto nel 2016. Oggi Alfa Romeo è presente con la berlina sportiva Giulia e con il Suv Stelvio, entrambe prodotte in Italia.

Nel 2017 però la vendita di auto complessiva negli Stati Uniti ha subito una battuta d’arresto, il primo calo dalla crisi economica del 2009. Secondo Autodata Corp., la vendita è diminuita del 2%, passando a 17,2 milioni di veicoli contro il record di 17,55 del 2016. General Motors, Toyota e Ford hanno visto un calo dell’1%, Fiat Chrysler dell’8%, Honda è rimasta stazionaria mentre Nissan e Volkswagen hanno visto un aumento rispettivamente del 2% e 5%. Tuttavia il mercato resta forte, soprattutto quello degli Suv. Secondo gli analisti nel 2018 è prevista un’ulteriore flessione e l’aumento del tasso di interessi potrebbe far diventare più costoso il finanziamento per l’acquisto di una nuova auto.