Sei in Archivio

NEW YORK

Usa: psichiatra avverte Congresso, 'Trump impazzirà'

Deputati chiesero consulto medico su stato mentale presidente

04 gennaio 2018, 20:50

(ANSA) - NEW YORK, 4 GEN - Lo scorso dicembre alcuni membri del Congresso hanno consultato una psichiatra, preoccupati dello stato di salute mentale di Donald Trump. Secondo quanto scrive Politico, una decina di senatori democratici e un solo repubblicano hanno chiamato a Capitol Hill una docente di psichiatria di Yale, Sandy X. Lee, per avere un'opinione sui comportamenti del presidente. "Perderà l'uso della ragione - riferì Lee - già si vede ora". In una recente intervista, la docente ha anche sottolineato che l'impeto di Trump di twittare indica che lo stress lo sta facendo crollare. "Trump potrà solo peggiorare e diventerà incontenibile con la pressione della presidenza". La discussione sullo stato mentale del magnate è tornata attuale dopo il suo recente tweet in risposta alle provocazioni di Kim Jong-un. Trump ha detto di avere un bottone nucleare 'più grande e più potente' di quello del leader della Corea del Nord. Da parte sua la Casa Bianca minimizza dicendo che è solo una fantasia della sinistra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA