Sei in Archivio

ROMA

Istat: M5s, Renzi continua a prendere in giro gli italiani

Pesco, stipendi medi continuano a pagare tasse alte

05 gennaio 2018, 20:00

(ANSA) - ROMA, 5 GEN - "Renzi e i suoi accoliti del Pd hanno poco da esultare sui dati Istat. Il segretario del Pd si guarda bene dal dire che il governo che lui appoggia, nell'ultima legge di Bilancio, ha permesso un nuovo scudo fiscale sui capitali provenienti dai paradisi fiscali, creando di fatto un regime fiscale privilegiato al riguardo, ed ha previsto anche delle agevolazioni fiscali per i maggiori azionisti. Gentiloni ora, come Renzi prima, tartassa i piccoli e protegge l'oligarchia dei ricchi possidenti". È' quanto afferma in una nota il capogruppo alla Camera del MoVimento 5 Stelle, Daniele Pesco secondo il quale "mentre i cittadini, con uno stipendio medio, continuano a pagare tasse altissime, l'esecutivo favorisce sempre coloro che sono in una posizione avvantaggiata. In sostanza continuano a prendere in giro i cittadini italiani".

© RIPRODUZIONE RISERVATA