Sei in Archivio

PREZZI

L'inflazione di dicembre a Parma: più cari trasporti e spese per la casa

Scendono i prezzi medi di istruzione e comunicazioni

05 gennaio 2018, 20:47

L'inflazione di dicembre a Parma: più cari trasporti e spese per la casa

Il 2017 a Parma si è chiuso con un'inflazione superiore al tasso nazionale. Nel mese di dicembre l'inflazione tendenziale (rispetto a un anno fa) è di 1,1%, contro lo 0,9% nazionale. 
L'inflazione congiunturale (le variazioni dei prezzi medi rispetto al mese precedente, in questo caso novembre 2017) è 0,4%, in linea con il tasso nazionale. 

I prezzi che aumentano di più a Parma

Abitazione, acqua, energia elettrica e altri combustibili: +3,9% annuo

Trasporti: +2,9% annuo 

Servizi ricettivi e di ristorazione: +1,7% annuo 
(a livello congiunturale scende di 1,5%

I prezzi che scendono di più a Parma

Istruzione: - 14,8% annuo 

Comunicazioni: - 1,7% annuo 

Ricreazione, spettacoli e cultura: - 1,5% mensile 
(a livello tendenziale sale di 1,7%) 


Tutti i prezzi di Parma (rilevati dal Comune)