Sei in Archivio

WASHINGTON

Miliardaria sponsor Bannon lo sconfessa

Dopo le rivelazioni su Trump e famiglia a 'Fire and Fury'

05 gennaio 2018, 10:20

(ANSA) - WASHINGTON, 5 GEN - Dopo le sue rivelazioni su Trump e la sua famiglia a 'Fire and Fury', il libro di Michael Wolff che sta scuotendo la Casa Bianca, l'ex stratega della Casa Bianca Steve Bannon perde il sostegno della miliardaria conservatrice Rebekah Mercer, sua principale finanziatrice e socio di minoranza di Breitbart News, il sito di estrema destra di cui Bannon è presidente. "Sto con Trump", fa sapere al Wp. Secondo fonti vicine al sito, sarebbero iniziate le discussioni sulla possibile rimozione di Bannon dalla sua carica. "Sostengo il presidente Trump e la piattaforma sulla base della quale è stato eletto", ha spiegato in un comunicato la Mercer, che non interviene quasi mai pubblicamente. "Io e la mia famiglia non comunichiamo con Steve Bannon da molti mesi e non abbiamo fornito supporto finanziario alla sua agenda politica né sosteniamo le sue recenti azioni e dichiarazioni". In passato Rebekah e suo padre avevano finanziato robustamente i progetti dell'ultraconservatore Bannon, incluso Breitbart.

© RIPRODUZIONE RISERVATA