Sei in Archivio

Capannone a fuoco: Prefetto Pavia, mappare luoghi a rischio

Dopo incendio capannone con rifiuti diossina alta

07 gennaio 2018, 15:40

(ANSA) PAVIA, 7 GEN - Una mappatura completa di tutti i siti e i depositi della provincia di Pavia considerati a rischio. Il piano è stato lanciato dal prefetto Attilio Visconti, dopo l'incendio avvenuto la sera di mercoledì 3 gennaio in un capannone del comune di Corteolona e Genzone (Pavia). Una vicenda sulla quale sta indagando ora la Procura di Pavia (con l'ipotesi di reato di incendio doloso). I dati diffusi ieri sera dall'Arpa, e riguardanti le ore immediatamente successive all'origine del rogo (dalle 22.30 di mercoledì alle 10.30 del giorno successivo) sono davvero allarmanti: nell'area di Cascina San Giuseppe (tra il territorio dei comuni di Corteolona e Inverno) è stata registrata una presenza nell'aria di diossina di 11.9 picogrammi per metro cubo. E' la conferma che nel capannone sono stati bruciati rifiuti pericolosi accatastati abusivamente. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA