Sei in Archivio

Siria: almeno 25 morti in autobomba a Idlib

Contro base jihadisti caucasici, durante offensiva esercito

08 gennaio 2018, 12:30

(ANSAmed) - BEIRUT, 8 GEN - Almeno 25 persone, tra cui diversi civili, sono rimaste uccise nell'esplosione di un'autobomba che ieri sera ha colpito la sede di un gruppo jihadista formato in prevalenza da miliziani del Caucaso a Idlib, la città nel nord-ovest della Siria controllata da forze ribelli e qaediste che l'esercito siriano sta cercando di riconquistare con un'offensiva lanciata negli ultimi giorni. Lo rendono noto fonti degli attivisti. Secondo i servizi della difesa civile nelle aree fuori dal controllo governativo, i cosiddetti 'elmetti bianchi', i morti sono appunto 25. L'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus) parla invece di 34 uccisi, tra cui 18 civili. Secondo lo stesso Ondus, ieri i bombardamenti di jet russi e siriani hanno ucciso almeno 21 civili nella stessa provincia di Idlib.

© RIPRODUZIONE RISERVATA