Sei in Archivio

Siria: esercito avanza in area di Idlib

Decine di morti per esplosione nel capoluogo della provincia

08 gennaio 2018, 17:30

(ANSAmed) - BEIRUT, 8 GEN - Le forze governative siriane continuano ad avanzare nella provincia nord-occidentale di Idlib, dove oggi hanno strappato altri 14 villaggi alle forze ribelli e a gruppi fondamentalisti, mentre continuano pesanti bombardamenti aerei sulla regione. Secondo l'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), nei bombardamenti aerei e di artiglieria ieri sono stati uccisi anche 21 civili, tra i quali 8 bambini. L'offensiva lealista, in corso da ottobre, si è intensificata a partire da Natale contro i gruppi armati che controllano la provincia di Idlib, compresi appartenenti all'ala siriana di Al Qaida. Nella stessa Idlib, capoluogo della provincia, un'esplosione avvenuta ieri sera nella sede del gruppo fondamentalista Ajnad al-Quqaz, formato da miliziani caucasici, ha provocato la morte di almeno 25 persone. L'Ondus fornisce un bilancio di 34 morti, tra cui 18 civili, affermando che non è ancora possibile stabilire se si sia trattato di un'autobomba o di un raid aereo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA