Sei in Archivio

BEIRUT

Arabia Saudita: Amnesty chiede rilascio blogger frustato

In terzo anniversario fustigazione. Condannato a 10 anni

09 gennaio 2018, 18:10

(ANSA) - BEIRUT, 9 GEN - Amnesty International ha lanciato oggi una campagna per chiedere la liberazione del blogger saudita Raif Badawi, nel terzo anniversario della sua fustigazione "per avere aperto un sito dedicato al dibattito sociale e politico". Badawi, condannato a mille frustate e dieci anni di reclusione, ha ricevuto le prime 50 frustate il 9 gennaio del 2015. Da allora non è più stato sottoposto alla pena corporale, ma a tutt'oggi rimane in carcere. "Se le autorità dell'Arabia Saudita sono veramente impegnate ad attuare riforme e cambiamenti positivi, devono immediatamente rilasciare Raif Badawi e tutti i prigionieri di coscienza che sono detenuti semplicemente per avere diffuso liberamente le loro opinioni", ha affermato Samah Hadid, direttore delle campagne di Amnesty International per il Medio Oriente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA