Sei in Archivio

TORINO

Maltempo: si attenuano nevicate, Sestriere non più isolata

Ma pericolo valanghe resta massimo. Ancora disagi in Valle Aosta

09 gennaio 2018, 11:40

(ANSA) - TORINO, 9 GEN - Sestriere torna raggiungibile dalla valle di Susa. Dopo una notte di isolamento, riapre la strada provinciale 23 tra il colle e Cesana Torinese, che era stata chiusa per consentire alle forze dell'ordine di rimuove alcuni alberi caduti per la neve. Le precipitazioni nevose, oltre 2 metri nelle ultime 48 ore a Sestriere si stanno attenuando sopra i 1.300 metri, anche tra Pragelato e la stessa Sestriere. Lo rende noto la Città metropolitana di Torino. L'allerta maltempo resta massima per il pericolo valanghe. Dopo quella che la scorsa notte ha travolto un condominio a Sestriere, senza provocare feriti, una slavina ha sfiorato 5 tecnici Enel a Macugnaga. In pianura è invece la pioggia a fare paura: una frana ha travolto un'auto a Cuneo - illesi gli occupanti - mentre il Tunnel del Tenda, che collega l'Italia alla Francia, è chiuso per uno smottamento in territorio francese. Problemi anche in Valle d'Aosta: nella notte un turista russo è stato colpito da infarto a Cervinia; a salvarlo uno spartineve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA