Sei in Archivio

CARABINIERI

Operazione contro la 'Ndrangheta: arresti a Parma, c'è anche l'imprenditore Franco Gigliotti

Su 169 persone coinvolte, 6 sono in Emilia-Romagna (Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna)

09 gennaio 2018, 18:13

Operazione contro la 'Ndrangheta:  arresti a Parma, c'è anche l'imprenditore Franco Gigliotti

Con 6 arresti, fra custodie cautelari in carcere e ai domiciliari, ha toccato anche Parma e l’Emilia-Romagna l'operazione "Stige" della Dda di Catanzaro contro la 'Ndrangheta, condotta dai Carabinieri del Ros e da quelli del Comando provinciale di Crotone.
Gli investigatori con queste misure hanno colpito anche le ramificazioni al Nord delle attività della cosca Farao-Marincola, ritenuta una delle più potenti della Calabria.
Sono destinatari di ordinanze di custodia cautelare in carcere l'imprenditore Franco Gigliotti, 49 anni, nato a Crucoli (Crotone), residente a Parma e domiciliato a Montechiarugolo, Aldo Marincola, 33 anni, nato in Germania e residente a Parma, Fabio Potenza, 30 anni, nato a Cirò Marina (Crotone) e residente a Parma, Francesco Bonesse, 47 anni, nato a Melissa (Crotone) e residente a Reggio Emilia. Agli arresti domiciliari sono finiti Andrea Grillini, 40 anni, nato a Bologna e residente a Monterenzio (Bologna) e Roberto Botti, 51enne nato e residente a Modena.