Sei in Archivio

ROMA

Banche:Di Maio,Renzi ha disonorato governo violando Carta

Per codice etico M5S non sarebbe neanche candidabile

11 gennaio 2018, 13:20

(ANSA) - ROMA, 11 GEN - "La Costituzione dice che le istituzioni vanno rappresentante con disciplina e onore. Renzi ha disonorato l'istituzione che rappresentava favorendo uno speculatore, facendogli guadagnare 600mila euro grazie a un'operazione in Borsa che è stata favorita dalla notizia che quel governo stesse per fare quel decreto" sulle popolari. "Secondo il nostro codice etico Renzi non sarebbe neanche candidabile, noi abbiamo regole precise che riportano l'etica in politica". Lo afferma il candidato premier M5S Luigi Di Maio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA