Sei in Archivio

PECHINO

Cina: petroliera, per ora non grande minaccia per ambiente

Pechino, ma test sono in corso per determinare conseguenze

14 gennaio 2018, 18:40

(ANSA) - PECHINO, 14 GEN - Il condensato ultraleggero fuoriuscito dalla petroliera iraniana Sanchi, affondata oggi nel mar Cinese orientale a 8 giorni dalla collisione col mercantile Cf Crystal, "non costituisce al momento una grande minaccia ambientale all'ecosistema marino". Lo ha detto alla tv statale cinese Cctv, Zhang Yong, ingegnere senior della State Oceanic Administration, aggiungendo che ci sono ancora test in corso per determinare le conseguenze dell'incidente. L'incendio scoppiato il 6 gennaio ha di sicuro danneggiato l'atmosfera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA