Sei in Archivio

DOMENICA14 GENNAIO

Lazio, ok al patto tra Zingaretti e la sinistra

14 gennaio 2018, 20:29

Lazio, ok al patto tra Zingaretti e la sinistra

A Roma sancita la 'convergenza politica e programmatica tra Zingaretti e Grasso. 'Liberi e Ugualì appoggia la candidatura di Zingaretti. Matteo Renzi a Milano inizia la campagna elettorale e presenta Giorgio Gori candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lombardia. E ammonisce il centrodestra: 'occhio a sottovalutarlò. Sui 5 stelle parla di 'incompetenza elevata a elemento di orgogliò. Sintonia con il ministro Calenda: 'siamo stati il governo della costruzionè aveva detto il ministro, e il segretario precisa: 'se non ci fosse stata una fase in cui si è parlato con forza di rottamazione, la classe politica ora sarebbe sempre la stessà. E il ministro Padoan assicura: per il rafforzamento della crescita sono necessarie 'le condizioni politichè.

 BERLUSCONI: M5S UNA SETTA. IL MILAN? UN ATTACCO ELETTORALE 
DI MAIO: SE SOTTO IL 40% NON LASCIAMO IL PAESE SENZA GOVERNO

Berlusconi a tutto campo attacca testa bassa i Cinquestelle: 'formazione populista, ribellista, pauperista, quasi più pericolosa dei post comunisti del 1994. E’ quasi una settà. E a chi pensa di non votare dice: 'è come suicidarsì. Le indiscrezioni circa un’inchiesta aperta per la vendita del Milan ai cinesi sono 'un attacco elettoralè. Di Maio apre ad alleanze se il 4 marzo il M5S non raggiunge il 40%: 'dovremo fare un appello pubblico a tutte le forze politiche presenti in Parlamento per dare un governo a questo Paesè.

FONDO E SHORT TRACK, PER L’ITALIA UNA DOMENICA OLIMPICA
A FONTANA TITOLO EUROPEO, TRIS AZZURRE IN DISCESA

Giornata storica senza precedenti per lo sci azzurro con un podio tutto italiano nella discesa di Coppa del Mondo di Bad Kleinkirchheim: prima Sofia Goggia, seconda Federica Brignone e terza Nadia Fanchini. Vittoria dell’Italia del fondo nel format a squadre che sarà presente anche ai Giochi Olimpici di PyeongChang. Sulla pista di Dresda, Federico Pellegrino dopo la strepitosa vittoria nell’individuale di ieri, si è ripetuto oggi in coppia con Dietmaer Noeckler, nella Team Sprint. In Germania Arianna Fontana conquista nello short track il settimo titolo europeo davanti all’altra azzurra, strepitosa seconda. La Freccia Bionda sarà la prossima portabandiera ai Giochi Olimpici.

NUOVO ASSALTO BABY GANG A NAPOLI, LE VIOLENZE CONTINUANO
A PALMA CAMPANIA BIMBO FERITO ALLA TESTA DA UN PIOMBINO

Ancora un’aggressione ai danni di due studenti nel napoletano da parte di una baby gang. In dieci, armati di catena per rapinare uno smartphone a Pomigliano d’Arco (Napoli) hanno picchiato due studenti di 14 e 15 anni. Le vittime - medicate e poi dimesse - hanno identificato due dei presunti aggressori, un 15enne e un 13enne, quest’ultimo non imputabile. Intanto proseguono le indagini sul pestaggio del 15enne a Chiaiano. Un bimbo di 10 anni, bengalese, è stato colpito alla testa da un piombino esploso da una pistola ad aria compressa a Palma Campania (NA).

POLEMICA SU TRUMP, DURANTE L’ALLARME HAWAII GIOCAVA A GOLF
DIETROFRONT SUI DREAMERS E BUFERA SUI RAPPORTI CON PORNOSTAR

Polemiche sul capo della Casa Bianca che durante il falso allarme alla Hawaii giocavo a golf. Intanto Trump fa dietrofront sul programma per la protezione dei Dreamer, gli immigrati irregolari entrati negli Stati Uniti quando erano minorenni: 'è morto perchè i democratici non lo voglionò. L’ex stratega della Casa Bianca Steve Bannon nel libro 'Fire and Fury' racconta come i legali di Trump ottennero a suon di dollari il silenzio di almeno cento donne durante la campagna elettorale del 2016. La pornostar Jessica Drake avrebbe firmato un accordo che le vieta di raccontare il suo incontro con il tycoon inoltre ricevette 10 mila dollari per un appuntamento.

ALLARME AMBIENTALE PER PETROLIERA IRANIANA AFFONDATA IN CINA
IN MARE 136MILA TONNELLATE DI PETROLIO. MORTI I 32 DISPERSI

Dopo una settimana alla deriva in fiamme la petroliera iraniana si è inabissata sversando il greggio in mare. Morti i 32 a bordo, solo tre i corpi recuperati. La nave trasportava 136 mila tonnellate di petrolio ultraleggero, ma le autorità cinesi assicurano che «non c'è una grossa chiazza» in mare. Ma il rischio di un disastro ambientale non è escluso.