Sei in Archivio

il caso

Manifesti no-Vax, Pezzuto: "Il Comune non conceda le plance"

15 gennaio 2018, 15:13

Manifesti no-Vax, Pezzuto:

Continuano a far discutere le affissioni a Parma di cartelloni della campagna choc no-Vax, di cui la Gazzetta di Parma online si è occupata ieri (leggi). Un'interrogazione a tema è stata presentata oggi dal consigliere di Parma Unita Centristi
Fabrizio Pezzuto. "Ritengo che la Legge nazionale del 2017 e, prima ancora, quella regionale dell’Emilia Romagna del 2016 siano intervenute in modo necessario a normare un tema di grande impatto sociale. Non si può giocare con la salute dei cittadini, e dei bambini in modo particolare, e la scelta di non vaccinarli può risultare pericolosa per i propri figli, ma anche per gli altri bambini.
Pertanto ho chiesto al Comune di non prestare propri strumenti ( plance o sale civiche) alla propaganda di messaggi contrari alla Legge e contrari anche a quanto la stragrande maggioranza della comunità scientifica - medica afferma da anni.
Per me questa è anche una battaglia di civiltà e le istituzioni sono chiamate a fare la propria parte senza cadere in pericolose ambiguità.
Chiedo al Sindaco una netta presa di posizione sul tema che possa fugare ogni possibile dubbio".