Sei in Archivio

ROMA

Missioni: Pinotti,in Niger e Libia a tutela nostri interessi

Rimodulazione impegni per potenziare presenza in Mediterraneo

15 gennaio 2018, 17:10

(ANSA) - ROMA, 15 GEN - Il Governo ha deciso di "rimodulare l'impegno nelle aree di crisi geograficamente più vicine e che hanno impatti più immediati rispetto ai nostri interessi strategici. E il cuore dei nostri interventi è il Mediterraneo allargato, dai Balcani al Sahel, al Corno d'Africa". Lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, alle commissioni riunite Difesa ed Esteri di Senato e Camera. Pinotti ha ribadito che la nuova missione in Niger vedrà impegnati un numero massimo di 470 militari e quella in Libia conoscerà un lieve aumento, fino a 400 unità complessive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA