Sei in Archivio

PARIGI

Moscovici,fiducia in Italia,debito comincia a scendere

'Incertezza sono elezioni, difficile immaginare coalizione'

16 gennaio 2018, 13:00

(ANSA) - PARIGI, 16 GEN - Il commissario Ue agli Affari economici e monetari, Pierre Moscovici, parlando dell'Italia in conferenza stampa a Parigi, è tornato a evidenziare l'alto livello del debito pubblico in Italia che però "comincia a scendere". "Sull'Italia - ha detto - cito sempre Galileo: 'Eppur si muove...". "Possiamo avere fiducia nella ripresa dell' Italia", ha insistito, aggiungendo che diverse riforme sono state svolte e altre sono ancora da fare. Ma ha poi ribadito che il principale motivo di preoccupazione è "l'incertezza politica" per le elezioni del 4 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA