Sei in Archivio

BERLINO

Vienna insiste, con Alfano introdurre tema doppio passaporto

Ministro Esteri italiano, 'nessuna iniziativa unilaterale'

16 gennaio 2018, 19:00

(ANSA) - BERLINO, 16 GEN - Vienna mantiene ferma la sua posizione sul doppio passaporto per gli altoatesini di lingua tedesca e ladina: la ministra degli Esteri, Karin Kneissl, del Fpoe di Heinz-Christian Strache, vuole "introdurre attivamente" il tema in un incontro con il collega italiano, Angelino Alfano, oggi a Roma, secondo quanto scrive l'Apa. "È una parte dell'accordo di governo", ha affermato, sottolineando di nuovo che la misura potrà esser presa solo "in dialogo fra Vienna, Roma e Bolzano". "Ho molto apprezzato le parole del premier Sebastian Kurz e della collega Kneissl sul fatto che siamo paesi che discutono, ma che non prendono iniziative unilaterali", ha detto a sua volta Alfano dopo l'incontro con la collega austriaca. "La posizione italiana sulla doppia cittadinanza è quella storica: il pieno riconoscimento dell'accordo De Gasperi-Gruber, un accordo di successo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA