Sei in Archivio

BOLOGNA

Alberi caduti e tetti pericolanti per vento nel Bolognese

Un centinaio di interventi dei Vigili del fuoco

17 gennaio 2018, 20:40

(ANSA) - BOLOGNA, 17 GEN - Un cedro alto 20 metri sradicato e finito su un autocarro a San Lazzaro di Savena, mentre a Pianoro un albero è caduto nel giardino della scuola elementare. Sono alcuni dei danni causati dal forte vento che nel pomeriggio ha colpito molte zone del Bolognese. I Vigili del fuoco hanno fatto un centinaio di interventi, anche per finestre e tetti pericolanti e per pali elettrici piegati dalle raffiche. In città sono state colpite soprattutto le zone Arcoveggio e Andrea Costa, ma ci sono stati interventi anche in centro storico. Non sono stati segnalati feriti, ma diversi danni. L'albero che si è spezzato nel cortile della scuola a Pianoro è stato rapidamente messo in sicurezza. Il cedro caduto a San Lazzaro, in via Pasubio, ha danneggiato la recinzione del condominio dove era piantato, e l'autocarro di un artigiano che era in zona per fare lavori. Alcuni residenti e l'amministratore del condominio avevano già segnalato le condizioni dell'albero e di altri due cedri vicini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA