Sei in Archivio

primopiano

Catalogna: indipendentista Torrent nuovo presidente Parlament

17 gennaio 2018, 15:10

Catalogna: indipendentista Torrent nuovo presidente Parlament
BARCELLONA - Il deputato indipendentista di Girona Roger Torrent, esponente dei Repubblicani Catalani di Sinistra (Erc), è stato eletto presidente del nuovo Parlament catalano. Torrent è stato eletto a maggioranza semplice al secondo turno con 65 voti contro 56 al candidato unionista di Ciudadanos José Maria Espejo.   L'aula ha poi eletto l'indipendentista Josep Costa (JxCat) e l'unionista di Ciudadanos José Maria Espejo primo e secondo vicepresidente del Parlament.    Il fronte indipendentista ha la maggioranza assoluta nell'ufficio di presidenza del nuovo Parlamento catalano, presieduto da Roger Torrent (Erc). L'assemblea ha eletto vicepresidenti il secessionista Josep Costa (JxCat) e l'unionista José Maria Espejo (Ciudadanos), e segretari gli indipendentisti Eusebio Campdepadros (JxCat) e Alba Verges (Erc) e gli unionisti Joan Garcia (Ciudadanos) e David Perez (Psc).  

© RIPRODUZIONE RISERVATA