Sei in Archivio

IL CAIRO

Gerusalemme: Abu Mazen, decisione di Trump è peccato

Presidente palestinese ad Al Azhar, Usa non possono più mediare

17 gennaio 2018, 12:50

(ANSA) - IL CAIRO, 17 GEN - Il presidente palestinese Abu Mazen ha bollato come un 'peccato' la decisione del presidente statunitense Donald Trump di riconoscere Gerusalemme quale capitale di Israele e il trasferimento dell'ambasciata americana. Parlando al Cairo ad Al Azhar, la massima istituzione dell'islam sunnita, ha ribadito che "l'amministrazione americana non è più affidabile per mediare fra noi e gli israeliani".

© RIPRODUZIONE RISERVATA