Sei in Archivio

GENOVA

Truffatori con rip deal arrestati a Milano per 4 colpi

Derubavano o rapinano vittime fingendo interesse a compravendita

17 gennaio 2018, 15:40

(ANSA) - GENOVA, 17 GEN - I carabinieri hanno arrestato 5 truffatori specializzati in truffe con la tecnica del "rip deal" ossia "strappo dell'affare" e ne stanno cercando un sesto. L'indagine è cominciata nel 2016 al Porto antico di Genova con la denuncia presentata da due pensionati francesi, vittime di un colpo: volevano vendere la propria barca e sono stati convinti da un truffatore, che ha finto di essere interessato all'acquisto, a presentarsi a un appuntamento con una valigetta con 230 mila euro in contanti. Gliela ha strappata dalle mani ed è fuggito. Per convincere i venditori a portare soldi in contanti, la banda diceva di avere necessità cambiare soldi di grosso taglio per problemi fiscali con le banche. Per dimostrare di essere in buona fede mostravano valige piene di soldi in cui però erano autentiche solo le prime banconote. Tra le vittime un imprenditore che voleva vendere un simulatore di velocità (110 mila euro), organizzatori svizzeri di una regata velica (42 mila euro) un bulgaro che voleva vendere casa. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA