Sei in Archivio

NAPOLI

Baby gang: due minori denunciati dalla Polizia a Napoli

Presero a pugni e ruppero naso a 16enne vicino stazione metro

18 gennaio 2018, 09:30

(ANSA) - NAPOLI, 18 GEN - La Polizia di Stato di Napoli ha individuato e denunciato due minori che la sera di domenica scorsa, nei pressi della stazione Policlinico della metropolitana, senza motivo, hanno insultato, aggredito e preso a pugni un sedicenne, Ciro, che riportò la rottura del setto nasale. Il giovane, intorno alle 21.30, insieme ad altri compagni, stava tornando a casa dopo una partita di calcetto. Alle forze dell'ordine riferì di essere stato avvicinato da un gruppo di ragazzi, di età compresa tra 16 e 18 anni, che non conosceva i quali prima hanno iniziato ad insultarlo, poi lo hanno colpito al volto con un pugno, rompendogli il naso. A seguito delle numerose aggressioni che si sono susseguite in città e in provincia il ministro dell'Interno, Marco Minniti, nel corso di una riunione in Prefettura, ha disposto una serie di iniziative per fronteggiare il fenomeno delle baby gang.

© RIPRODUZIONE RISERVATA