Sei in Archivio

news

Varadkar, con Brexit non si torni indietro su confine Irlanda

18 gennaio 2018, 12:00

Varadkar, con Brexit non si torni indietro su confine Irlanda
STRASBURGO - "Non si può fare marcia indietro sul confine chiuso nel nostro Paese". Lo ha detto il premier irlandese Leo Varadkar alla plenaria a Strasburgo. "La maggior parte delle persone che vivono in Irlanda del Nord rimarranno cittadini europei dopo la Brexit per il loro status unico di cittadini irlandesi-britannici sotto l'Accordo del Venerdì Santo", ha aggiunto. "Sono nato europeo e faccio parte della nuova generazione di leader politici nati dopo che i nostri Paesi si sono uniti all'Unione", ha detto.   "Non voglio un secondo referendum sulla Brexit, ma voi", in Europa, "lavorate per ottenere il peggiore accordo possibile sul divorzio". Così l'ex leader dell'Ukip e paladino della Brexit Nigel Farage (capogruppo Efdd al Parlamento europeo) nel dibattito oggi alla plenaria al Parlamento a Strasburgo.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA