Sei in Archivio

Calciomercato

Mazzarri e Pazzini: quasi amici

Un interessante dialogo riportato nell'autobiografia del tecnico evidenzia il feeling tra i due.

19 gennaio 2018, 16:00

Mazzarri e Pazzini: quasi amici
Giampaolo Pazzini, uno degli obiettivi di mercato del Torino, pare abbia veramente un buon rapporto con Walter Mazzarri. Lo si deduce dalle frasi attribuite all’attaccante nel libro scritto dal tecnico toscano con Alessandro Alciato e intitolato ‘Il meglio deve ancora venire’.

"Tanto lo so, non stavo simpatico a nessuno, quando giocavi a Firenze. O mi sbaglio?", si lamentava Mazzarri. "In effetti ha ragione, mister", la pronta risposta dell’attaccante, alle dipendenze dell’allenatore di San Vincenzo alla Sampdoria. "E adesso che siamo sulla stessa barca (in blucerchiato, ndr) queste sensazioni sono confermate?", la nuova domanda di Mazzarri, rassicurato però da Pazzini con un "Assolutamente no, è vero l’opposto". Insomma, quasi amici.

Mazzarri e Pazzini: quasi amici