Sei in Archivio

BERGAMO

Lei vuole troncare la relazione, lui le spara nella stanza di un albergo

E' successo a Dalmine. Un 62enne si è costituito dopo l'omicidio

20 gennaio 2018, 16:09

Lei vuole troncare la relazione, lui le spara nella stanza di un albergo

Una donna di 37 anni, di origine nigeriana, è stata uccisa questa mattina in un hotel di Dalmine, il Daina sulla provinciale 525. L'episodio attorno alle 10,30: la donna è stata uccisa con un colpo di pistola ed è morta sul colpo. Vani i soccorsi del 118.

Un uomo di 62 anni, bergamasco di Bottanuco, si è costituito dai carabinieri per il delitto. Il movente è passionale.

LEI VOLEVA TRONCARE LA RELAZIONE. Aveva una relazione con l’uomo che poi l’ha uccisa la donna nigeriana di 37 anni che stamattina è stata uccisa con un colpo di pistola in un hotel di Dalmine. La vittima aveva conosciuto l’uomo perché aveva lavorato in passato come badante dalla madre di lui. Pare che la donna avesse manifestato l’intenzione di interrompere la relazione. Stamattina in hotel, dove i due si trovavano da ieri sera, è iniziata la lite che è poi degenerata.