Sei in Archivio

MILANO

Elezioni: arcivescovo Milano a diciottenni, andate a votare

Informatevi, discutete, con l'astensionismo non cambia niente

21 gennaio 2018, 13:20

(ANSA) - MILANO, 21 GEN - "Con l'astensionismo non si cambia niente": l'arcivescovo di Milano, Mario Delpini, lo ha scritto in una lettera ai ragazzi che per la prima volta andranno a votare invitandoli ad informarsi sui programmi dei diversi candidati e a discutere. "Nel nostro tempo 'la politica' è spesso circondata da una valutazione così negativa e da pregiudizi così radicati che possono scoraggiare da ogni impegno e iniziativa. Ma ora - ha sottolineato monsignor Delpini - è necessario che le cose cambino, perché la politica è l'esercizio della responsabilità per il bene comune e per il futuro del Paese". "Voi potete informarvi, voi potete pensare, potete discutere, potete farvi una idea di quale direzione intraprendere e - ha aggiunto - di come fare del vostro voto, il vostro primo voto!, un segnale di un'epoca nuova. Non cambierà tutto in una tornata elettorale. Ma certo con l'astensionismo non si cambia niente!".

© RIPRODUZIONE RISERVATA