Sei in Archivio

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

Al volante del Suv più venduto

di Lorenzo Centenari -

21 gennaio 2018, 18:34

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

  STILE    9 

Se è il Suv compatto più diffuso in Europa, il merito è anche di una forma fisica che non accusa il peso degli anni. Il restyling  2017 consiste in una passata di cipria sul frontale e in un gioco di prestigio per i fari posteriori, ora ad effetto 3D. Armonioso ma virile, Sua Maestà Nissan Qashqai.

  COMFORT    7,5 

L’insonorizzazione è assicurata da cristalli posteriori più spessi, mentre il profilo aerodinamico perfezionato dai dettagli mitiga il fastidio dei fruscii. L’imbottitura dei sedili «monoform» è un gran sollievo per le natiche e la schiena. Anche il nuovo sterzo restituisce meno vibrazioni.

  PIACERE DI GUIDA    8 

dCi 130 (da 24.920 euro), ovvero: come estrarre la polpa da un maturo 1.6 turbodiesel. La potenza è sufficiente anche alla guida sportiva (ok il manuale a 6 marce), ma a gratificare i sensi umani sono soprattutto i valori di coppia (320 Nm) e di consumo. Chi ha il piede leggero, brucerà solo 5 litri di gasolio ogni 100 km. E in caso di off-road, la trazione integrale All Mode 4x4-i (+2.000 euro) è una certezza: in qualche modo, esci anche dalle sabbie mobili.

  TECNOLOGIA    7,5 

A negare a Qashqai un voto più alto è il display centrale, grafica non troppo moderna e diagonale da 7” che veste stretta. Per il resto, gli allestimenti superiori offrono (di serie o a pagamento) sistemi di assistenza come Around View Monitor (aiuto al parcheggio) e Safety Shield (sicurezza attiva) che garantiscono una convivenza felice con la propria, e con le altre vetture.

Segui la sezione Motori