Sei in Archivio

ROMA

Bersani, parlare con M5S un dovere ma alleanza è altro

Inciucio Renzi-Cav? Non ho dubbi ma numeri non lo consentiranno

22 gennaio 2018, 11:50

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - "Parlare con i 5 stelle è un dovere, fare una alleanza di governo è tutto un altro film". Lo ha ribadito Pier Luigi Bersani (LeU) rispondendo ad una domanda a Circo Massimo su Radio Capital. "E' chiaro che se Di Maio viene a dirmi: vado fuori dall'Euro, sull'antifascismo balbetto, sugli immigrati sto un po' con la destra, sul fisco viva la mamma... io gli dico ciao", ha detto Bersani. D'Alema dice che Berlusconi e Renzi hanno ancora in testa un inciucio?. "Se seguo le tracce - spiega Bersani - non ho dubbi su questo. Dopo l'uscita di Berlusconi dal Parlamento ci sono stati accordi sull'Italicum, chiacchiere e annusamenti sotterranei così come avvenuto anche su questa legge elettorale... Ma - avverte subito - è chiaro che per via dei numeri e delle situazioni c'è anche scarsa fattibilità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA