Sei in Archivio

Pence: proteste in Territori occupati, domani sciopero

Palestinesi dicono 'Gerusalemme è nostro cuore e nostra anima'

22 gennaio 2018, 18:00

(ANSAmed) - TEL AVIV, 22 GEN - Centinaia di palestinesi hanno inscenato oggi a Nablus (Cisgiordania) una accesa manifestazione di protesta contro il vicepresidente Usa Mike Pence, mentre questi pronunciava il proprio discorso alla Knesset. ''Gerusalemme - hanno scandito - è il cuore e l'anima dei palestinesi''. Per domani - quando Pence visiterà la Città Vecchia di Gerusalemme - i palestinesi hanno proclamato uno sciopero di protesta contro la politica della amministrazione Trump.

© RIPRODUZIONE RISERVATA