Sei in Archivio

emiliaromagna

Coldiretti, con etichette a 'semaforo' luce rossa anche per il Parmigiano

30 gennaio 2018, 12:00

Coldiretti, con etichette a 'semaforo' luce rossa anche per il Parmigiano
BRUXELLES - Il sistema di etichettatura 'a semaforo' degli alimenti vuol dire bollino rosso per l'85% delle Dop italiane. E' l'allarme lanciato dal presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo all'incontro 'L'etichetta alimentare corretta che informa senza fuorviare'.     Nell'incontro, organizzato all'Europarlamento da Paolo De Castro (S&D) ed Elisabetta Gardini (Ppe) e da Coldiretti, Osservatorio sulla criminalità nell'agricoltura e sul sistema agroalimentare e Federalimentare, si è fatto il punto sul sistema di etichettatura a colori adottato nel Regno Unito e, più di recente, in Francia. L'Ue "deve intervenire - attacca Moncalvo - per impedire un sistema di etichettatura fuorviante e discriminatorio". L'etichetta a semaforo adottata nel Regno Unito, per esempio, dà il bollino rosso "alle prime tre specialità Dop Made in Italy più vendute - sottolinea Moncalvo - come il Grana Padano, il Parmigiano Reggiano ed il prosciutto di Parma e arriva addirittura a colpire l'extravergine di oliva, considerato il simbolo della dieta mediterranea". La mobilitazione contro il regime di etichettatura a colori si amplia. Oltre a Moncalvo e al direttore di Federalimentare Luigi Scordamaglia, oggi all'incontro hanno partecipato Joachim Rukwied, presidente dell'organizzazione europea degli agricoltori (Copa), Marie-Christine Ribera, direttore generale dell'associazione dei produttori di zucchero europei (Cefs) e Alexander Anton, segretario generale dell'Associazione Ue dei prodotti lattiero caseari (Eda).

© RIPRODUZIONE RISERVATA