Sei in Archivio

carabinieri

Arrestati due spacciatori: uno nascondeva la droga negli slip

31 gennaio 2018, 12:29

Arrestati due spacciatori: uno nascondeva la droga negli slip

I carabinieri della compagnia di Parma, coadiuvati da una unità cinofila del nucleo di Bologna, sono stati impegnati ieri in controlli anti-spaccio nei luoghi più "caldi" della città. Due gli arresti e altrettante le denunce.

In manette un nigeriano 27enne, in italia senza fissa dimora, regolare sul territorio nazionale: è stato fermato alle 16 mentre percorreva a piedi via Don Minzoni, nel cuore dell'Oltretorrente, ed è stato trovato in possesso di 65 grammi di marijuana  nascosta negli slip e suddivisa in 7 dosi pronte per lo spaccio.
Arrestato e in attesa del processo per direttissima anche un (forse) tunisino (dopo accertamenti dattiloscopici è risultato avere altri 6 alias) di 31 anni che alle 17 in viale Toschi è stato sorpreso a vendere 3 grammi di hashish per una somma di 20 euro ad imprenditore agricolo 32enne. La  successiva perquisizione personale ha consentito di trovare altri 9 grammi.

Denunciati, invece, un 22enne nigeriano, fermato a bordo di una bici in viale dei Mille e  trovato in possesso di 2,5 grammi di marijuana, e un 25enne nigeriano fermato in via Calatafimi con 3,5 grammi di marijuana e 0,5 di cocaina nascosti in bocca.   
Nel corso dei controlli sono stati sequestrati 28 grammi di marjiuana e 21 di hashish abbandonati al parco Falcone e Borsellino. Sei persone (3 italiani e tre stranieri) sono stati invece segnalati alla Prefettura per modica detenzione di sostanze stupefacenti.
Identificate inoltre  24 persone di cui 14 extracomunitarie.