Sei in Archivio

news

Cina: Ue impone dazi antidumping definitivi su prodotti ghisa

01 febbraio 2018, 00:10

Cina: Ue impone dazi antidumping definitivi su prodotti ghisa
BRUXELLES - Nuova tornata di dazi antidumping Ue sui prodotti cinesi. Questa volta la Commissione Ue li ha imposti sui prodotti di ghisa cinesi, con un valore dal 15,5% al 38,1%. Salgono così a 53 le misure antidumpung Ue nel settore siderurgico, di cui 27 solo a protezione dai prodotti provenienti da Pechino. L'indagine sui prodotti di ghisa, utilizzati per esempio per tombini e grate stradali e pari a un mercato europeo da 700 milioni di euro, era stata avviata a dicembre 2016 da sette produttori europei nei confronti di Cina e India, ma nel caso di quest'ultima non sono state trovate prove di dumping. Quanto alla Cine, dazi sugli stessi prodotti erano già stati applicati tra il 2005 e il 2011. La sovraccapacità produttiva di acciaio nel 2016 ha raggiunto il picco storico di 737 milioni di tonnellate, e l'Ue sta usando per questo tutti gli strumenti di difesa commerciale e non solo a sua disposizione per tutelare i suoi produttori.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA