Sei in Archivio

violenza

Sfonda la porta e picchia la compagna sotto gli occhi del figlio: arrestato

06 febbraio 2018, 12:33

E' arrivato, ha sfondato la porta dell'appartamento della compagna e ha iniziato a picchiarla sotto gli occhi del figlio di 8 anni. E' accaduto nei giorni scorsi in centro storico e sono stati i vicini di casa a permettere agli uomini delle Volanti di intervenire in tempo reale e di arrestare l'uomo, un cittadino italiano che si trova ora in via Burla. 

Approfittando di un momento di distrazione, la donna è riuscita a trascinarsi insieme al bambino a chiedere aiuto ai vicini e a mettersi in salvo nella loro abitazione. Proprio loro, udendo i rumori e le grida che arrivavano al piano di sopra, hanno prontamente chiesto l'intervento della polizia. Il personale della Volante,  diretto dal Commissario Capo Pasquale Cusano,è arrivato in pochi minuti e ha intercettato l’uomo, evidentemente alterato, sulle scale condominiali. E sono scattate le manette. 
La compagna, con inequivocabili tumefazioni al volto e al corpo, è stata trasportata dai militi del 118 all’Ospedale: le ferite sono state giudicate guaribili in 15 giorni.
Il bambino era fortemente scosso per la scena alla quale aveva assistito.
L’arrestato è accusato dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni, con l'aggravante di averli portati avanti sotto gli occhi di un minore.