Sei in Archivio

news

Migranti: Strasburgo, Svezia tolga restrizioni

17 febbraio 2018, 14:00

Migranti: Strasburgo, Svezia tolga restrizioni
STRASBURGO - "È arrivato il momento per la Svezia di togliere le restrizioni imposte sui richiedenti asilo durante la crisi migratoria del 2015". E' il messaggio del commissario dei diritti umani del Consiglio d'Europa Nils Muiznieks, nel pubblicare il rapporto sulla visita condotta nel Paese lo scorso ottobre. Pur evidenziando che il rinnovato impegno a partecipare ai ricollocamenti e ai reinsediamenti dei richiedenti asilo è un segnale positivo, Miuznieks richiama Stoccolma a revocare le restrizioni sui ricongiungimenti familiari e a garantire questo diritto in egual misura sia ai rifugiati che a coloro che beneficiano di un'altra forma di protezione internazionale.   "La Svezia deve andare oltre la modalità emergenziale e ritornare a offrire i livelli di protezione che assicurava prima della crisi migratoria", dice Muiznieks. Il commissario chiede inoltre alle autorità di incrementare il sostegno per i minori non accompagnati e di garantire la copertura dei bisogni fondamentali a coloro che si sono visti rifiutare lo status di rifugiato ma che non possono ritornare nel loro Paese e che sono a rischio di indigenza.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA