Sei in Archivio

primopiano

Juncker, sull'Italia frainteso, non sono preoccupato

23 febbraio 2018, 21:20

BRUXELLES - "Sono stato frainteso, non sono preoccupato" per l'Italia. Così il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha risposto alle domande dei giornalisti dopo che ieri aveva detto di temere per l'esito del voto in Italia.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA