Sei in Archivio

news

Lavoratori distaccati in Ue avranno parità di retribuzione

01 marzo 2018, 23:30

BRUXELLES - Accordo di principio tra le tre istituzioni europee (Parlamento, Commissione e Consiglio) sulla revisione della direttiva sui lavoratori distaccati, un dossier molto caro alla Francia che vuole combattere i fenomeni di imprese che distaccano i dipendenti senza adeguare le loro protezioni sociali e la retribuzione.   "Il possibile accordo fissa il principio della parità delle retribuzioni per uno stesso lavoro nello stesso posto e fornisce parallelamente una maggiore certezza del diritto sia per i lavoratori che per i datori di lavoro", ha detto la commissaria al lavoro Marianne Thyssen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA