Sei in Archivio

news

Ok Ue a 4,7 miliardi sostegno pubblico per biocarburanti avanzati

01 marzo 2018, 14:50

BRUXELLES - Ok della Commissione europea al regime di sostegno italiano per la produzione e la distribuzione di biocarburanti avanzati, tra cui il biometano avanzato. "La misura contribuirà al raggiungimento degli obiettivi dell'Ue in materia di energia e cambiamenti climatici, limitando al contempo le distorsioni della concorrenza", scrive Bruxelles.   Margrethe Vestager, commissaria responsabile della concorrenza, lo considera "un altro passo verso un maggiore uso delle energie rinnovabili in Europa e per contribuire alla transizione dell'Italia verso combustibili più rispettosi dell'ambiente. Il regime incoraggerà la produzione e il consumo di biocarburanti avanzati in Italia, limitando al contempo distorsioni della concorrenza". Il regime italiano sostiene la produzione e la distribuzione di biocarburanti avanzati e di biometano avanzato, noti anche come biocarburanti di seconda e terza generazione, che saranno usati nel settore dei trasporti. Il regime dispone di un bilancio indicativo di 4,7 miliardi di euro e sarà operativo dal 2018 al 2022.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA