Sei in Archivio

Calciomercato

Roma, Monchi non blinda Alisson

"Speriamo possa restare con noi" le parole del ds della Roma in merito al futuro del portiere brasiliano.

09 marzo 2018, 22:20

Roma, Monchi non blinda Alisson
La Roma ha rilanciato la propria stagione sbancando il campo del Napoli, viatico ideale anche in vista della rimonta da effettuare in Champions contro lo Shakhtar.

Prima dell’anticipo contro il Torino ha parlato il direttore sportivo dei giallorossi, Monchi, chiamato a rispondere ai microfoni di 'Premium Sport' all’"appello" di Di Francesco che in conferenza aveva invocato la Juventus come modello dopo il successo sul Tottenham: “Noi abbiamo la mentalità e le qualità per fare quel tipo di prestazioni – ha detto il dirigente spagnolo, interrogato poi sulla difficile stagione di Schick - Sta facendo un percorso logico, è arrivato in una squadra importante e sta crescendo piano piano: si sta allenando benissimo e farà sempre meglio". 

Niente rassicurazioni invece sul futuro di Alisson, protagonista indiscusso della stagione romanista: “”I tifosi devono essere contenti di avere un portiere del suo livello. Siamo contenti di lui e speriamo che possa restare molti anni qui con noi. Ha ancora 4 anni di contratto, non c’è nessuna clausola e non abbiamo ancora parlato di niente. Dobbiamo restare concentrati sul finale di stagione”.

Roma, Monchi non blinda Alisson