Sei in Archivio

TOKYO

Si fa palpeggiare il seno in strada e due ragazzi la filmano: arriva la polizia

Una 16enne è stata citata in giudizio. Fermati un 18enne e un 23enne

12 marzo 2018, 12:16

Si fa palpeggiare il seno in strada e due ragazzi la filmano: arriva la polizia

Una ragazza di 16 anni, studentessa al primo anno di scuola superiore, è stata citata in giudizio in Giappone dopo essere stata segnalata mentre accettava di farsi "palpeggiare" il seno dai passanti, quando altri ragazzi riprendevano la scena con una videocamera.
La polizia ha inoltre fermato nel centralissimo quartiere di Shibuya a Tokyo, accanto alla statua del popolare cane "Hachiko", uno studente di 18 anni e un 23enne che filmavano l’ambientazione «per far salire l’indice di gradimento del loro canale YouTube, e aumentare gli introiti pubblicitari», come hanno riferito alle forze dell’ordine. I tre dovranno presentarsi davanti al giudice per rispondere di "atti contrari alla pubblica decenza".  
Secondo le prime indiscrezioni, il gruppo aveva ricavato l'idea da un video scorto su un’altra piattaforma online lo scorso novembre. Nel cartello esposto in vista ai passanti, sulla falsariga degli 'abbracci gratis', c'era un chiaro invito a toccare il seno della ragazza, che per l’occasione era vestita da coniglietta. Durante il filmato di circa 10 minuti sequestrato dalla polizia, almeno 20 persone, tra uomini e donne, si sarebbero avvicinate alla ragazza, mentre i ragazzi segnalati erano impegnati a filmare e a scattare foto. Il video denigratorio, riferisce la polizia, non è stato caricato in rete.