Sei in Archivio

Sport USA

Westbrook da sogno, LeBron James come non mai

Le stelle di Oklahoma City e Cleveland hanno deciso le vittorie di Thunder e Cavaliers con altrettanti, importanti record personali.

14 marzo 2018, 10:00

Notte indimenticabile per Russell Westbrook, che nella notte ha guidato gli Oklahoma City Thunder alla vittoria contro gli Atlanta Hawks scrivendo il proprio nome nei libri di storia della NBA: i 32 punti, 12 rimbalzi e 12 assist da lui realizzati rappresentano infatti la centesima tripla doppia della sua carriera.

Tripla doppia anche per LeBron James (28 punti, 13 rimbalzi, 11 assist) nel successo dei Cleveland Cavaliers sui Phoenix Suns: è la quattordicesima stagionale, un record personale per il 'Chosen One'.

Male Marco Belinelli, autore di soli 6 punti per i Philadelphia 76ers sconfitti dagli Indiana Pacers. Doppia vittoria invece per Los Angeles (i Lakers contro Denver, i Clippers sui Chicago Bulls), mentre i San Antonio Spurs non hanno avuto particolari problemi contro gli Orlando Magic. Nona vittoria di fila per i Toronto Raptors: a cadere stavolta sono stati i Brooklyn Nets.

I risultati:
San Antonio Spurs-Orlando Magic 108-72
Chicago Bulls-Los Angeles Clippers 106-112
Phoenix Suns-Cleveland Cavaliers 109-128
Los Angeles Lakers-Denver Nuggets 112-103
New York Knicks-Dallas Mavericks 97-110
Philadelphia 76ers-Indiana Pacers 98-101
Brooklyn Nets-Toronto Raptors 102-116
Atlanta Hawks-Oklahoma City Thunder 107-119
Washington Wizards-Minnesota Timberwolves 111-116
Utah Jazz-Detroit Pistons 110-79
New Orleans Pelicans-Charlotte Hornets 119-115

Westbrook da sogno, LeBron James come non mai