Sei in Archivio

ROMA

Pd: Calenda, il leader oggi è Gentiloni

Non mi candido segretario e non farò parte di un nuovo governo

15 marzo 2018, 20:10

(ANSA) - ROMA, 15 MAR - "Il leader del Pd oggi è Paolo Gentiloni: ha una popolarità immensamente superiore alla mia e al di la dell'ottimo lavoro che ha fatto al governo dovrà essere il punto di riferimento. E' il leader". Lo dice Carlo Calenda a Porta a Porta. "Avremmo dovuto chiarire da subito che Gentiloni era il candidato premier. E' stato un errore non farlo". Il ministro, neoiscritto al Pd, ribadisce che "iscriversi a un partito non è candidarsi alla segreteria. Il mio lavoro è cercare di riportare tanta gente che ha votato. Che non mi candido alla segreteria non lo dirò tra sei mesi. Ma dare un contributo è bello". "Non penso - aggiunge - di fare parte di un prossimo governo. Penso di scrivere qualcosa sulla grande paura del'Occidente. Continuerò a militare nel partito cercando di dare una mano e dopo un annetto se la traversata del Pd fosse troppo lunga tornerò a fare il manager".

© RIPRODUZIONE RISERVATA