Sei in Archivio

ROMA

Spia russa: Johnson chiama ambasciatore, rientro è priorità

Ministro, 'a Mosca lavorano in circostanze difficili, fieri'

17 marzo 2018, 17:50

(ANSA) - ROMA, 17 MAR - Il ministro degli Esteri britannico Boris Johnson ha telefonato stamani all'ambasciatore a Mosca per comunicargli la vicinanza del governo. "Ho parlato con il nostro ambasciatore e con lo staff della sede diplomatica a Mosca", ha scritto Johnson su Twitter. "Stanno facendo un gran lavoro in circostanze difficili e dovremmo tutti esseri fieri del loro instancabile impegno nel servire gli interessi del Regno Unito nel mondo. La mia priorità adesso è sostenere il loro ritorno in patria", ha sottolineato il ministro degli Esteri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA