Sei in Archivio

Ciclismo

Mark Cavendish se la cava

Costola fratturata e lesione alla caviglia per il velocista inglese dopo la spettacolare caduta nel finale della Milano-Sanremo.

18 marzo 2018, 01:20

Mark Cavendish tira un sospiro di sollievo. La paurosa e spettacolare caduta subita dal velocista inglese a 10 km dalla fine della Milano-Sanremo non ha infatti portato conseguenze troppo gravi all’alfiere della Dimension Data.

Trasportato immediatamente in ospedale, a Cavendish è stata riscontrata la frattura alla quinta costola, la stessa che si era rotta in una caduta durante la cronometro a squadre della Tirreno-Adriatico. 
Rilevata anche una "lesione legamentosa alla caviglia" che richiederà un'ulteriore valutazione, oltre a lividi ed abrasioni. La caduta era stata originata da un contatto con un blocco dello sparti-traffico.

Mark Cavendish se la cava