Sei in Archivio

PARIGI

Francia: Républicains vendono sede per ripianare debiti

Dopo la vendita a dicembre di rue Solferino da parte del Ps

19 marzo 2018, 22:50

(ANSA) - PARIGI, 19 MAR - Dopo la vendita della storica sede socialista di rue Solferino, tocca ai Républicains, anche loro sconfitti dal ciclone-Macron, cedere gli uffici per fare cassa. Un accordo è stato trovato fra il nuovo leader della destra francese, Laurent Wauquiez, e le banche per ripianare l'80% del debito del partito (55 milioni di euro) dopo la sconfitta elettorale alle presidenziali 2017 e lo scandalo "Bygmalion" (fatture false all'epoca di Nicolas Sarkozy). Stando a Le Figaro, Wauquiez ha deciso di vendere la sede del partito, in rue de Vaugirard, ma ha trovato un accordo per non smobilitare dal palazzo acquisito dall'Ump, precedente denominazione della destra, nel 2011. "Noi - ha detto Wauquiez - non siamo un partito moribondo come i socialisti, non cediamo la nostra sede storica. I Républicains sono vivi, eccome!". Accordo raggiunto, quindi, per vendita e rinegoziazione del debito con le banche, grazie al quale il partito resterà nei 5.500 metri quadrati su 10 piani con sala di conferenze da 450 posti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA