Sei in Archivio

GAZA

Gaza: attentato Hamdallah, tensioni fra Hamas e Anp

Dopo attentato Hamdallah,arrestati funzionari compagnie telefoni

19 marzo 2018, 13:30

(ANSA) - GAZA, 19 MAR - Ad una settimana dal fallito attentato a Gaza nei confronti del premier palestinese Rami Hamdallah e del capo dell'intelligence Majed Freij, resta elevata la tensione fra Hamas e l'Autorita' nazionale palestinese. Hamas afferma di aver trovato ''il bandolo della matassa'' dell'attentato, ma lamenta di non aver ricevuto finora la necessaria assistenza nelle indagini da parte delle autorita' di Ramallah. Il Comitato esecutivo dell'Olp si riunira' stasera a Ramallah e, secondo le anticipazioni, esaminera' gli elementi gia' raccolti sull'incidente. Fonti giornalistiche a Gaza aggiungono che Hamas ha arrestato alcuni dirigenti delle due maggiori compagnie telefoniche, Jawal e Watanye, perche' si sarebbero rifiutati di passare agli investigatori di Hamas elementi relativi all'esplosione di un ordigno telecomandato piazzato lungo l'itinerario del convoglio di Hamdallah. Un ufficio di Watanye, precisano le fonti, e' stato chiuso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA