Sei in Archivio

Internet

Amazon supera Google come capitalizzazione di borsa

La prima società a Wall Street resta Apple

20 marzo 2018, 23:12

Amazon supera Google per la prima volta. Il colosso di Jeff Bezos scavalca Mountain View e si afferma come la seconda società quotata che vale di più, alle spalle di Apple. Amazon chiude la seduta a Wall Street in progresso del 2,7% volando a una capitalizzazione di mercato di 768 miliardi di dollari. Google archivia invece la giornata poco mossa e si ferma a soli 762,6 miliardi di dollari.

Il sorpasso mostra l’ottimismo degli investitori nei confronti di Amazon, che continua la sua crescita incontrastata e si avvicina ad Apple, con la quale - secondo gli osservatori - potrebbe iniziare la corsa per chi sarà la prima società al mondo a valere 1.000 miliardi di dollari. Per ora Cupertino non teme dall’alto dei suoi 889,2 miliardi di dollari. Ma - affermano gli osservatori - se Amazon continuerà a registrare i tassi di crescita dell’ultimo anno brucerà Apple sul tempo, raggiungendo quota 1.000 miliardi alla fine di agosto, una settimana prima di Cupertino.

I titoli Amazon sono saliti nell’ultimo anno dell’83% spinti dalla corsa del colosso di Bezos alle case degli americani, conquistate con Alexa. Dopo aver mandato in crisi il settore delle vendite al dettaglio e rivoluzionato le modalità dello shopping, Amazon ha ora lanciato l’affondo sui salotti con l'assistente vocale Alexa e con il servizio che consente la consegna della spesa direttamente in cucina, così da semplificare ulteriormente la vita dei consumatori. Grazie alla corsa di Amazon Jeff Bezos ha strappato a Bill Gates il titolo di paperone del mondo.