Sei in Archivio

ROMA

Pilota drone da Excelsior su ambasciata Usa Roma, denunciato

E' cittadino americano sorpreso da militari Esercito

20 marzo 2018, 15:10

(ANSA) - ROMA, 20 MAR - Un drone ha sorvolato per diversi minuti l'ambasciata americana di Roma, uno dei luoghi più sensibili della capitale, pilotato da un turista che era in una camera dell'hotel Excelsior. L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio in via Veneto, in pieno centro città e a poche centinaia di metri dai palazzi istituzionali. Ad accorgersi della presenza del velivolo sono stati attorno alle 18 i militari della brigata 'Granatieri di Sardegna', impegnati nell'operazione 'Strade sicure', cui spetta il compito di presidiare la sede diplomatica statunitense. Poco dopo i soldati hanno individuato un uomo che, da una finestra al terzo piano dell'hotel Excelsior, proprio di fronte all'ambasciata, stava pilotando il drone con un radio comando. I militari hanno così chiesto immediatamente l'intervento della Polizia che ha identificato l'uomo: si tratta di un cittadino americano di 39 anni, che è stato denunciato. Ai poliziotti il 39enne ha spiegato di essere un turista che voleva fare delle foto del centro di Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA