Sei in Archivio

ROMA

Terremoto: Gentiloni, ricostruzione in cima agenda governo

Su suolo e assetto idrogeologico consapevolezza accresciuta

20 marzo 2018, 13:40

(ANSA) - ROMA, 20 MAR - "Sono certo certo che la questione della ricostruzione" delle zone terremotate "resterà in cima all'agenda di governo, come lo è stata in questi mesi e anni, per i prossimi mesi e i prossimi anni". Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni alla presentazione del 'Rapporto Ambiente di Sistema (Snpa) - Annuario dei dati ambientali (Ispra)' a Montecitorio. Parlando del panorama che riguarda il suolo, l'assetto idrogeologico, il consumo di suolo", Gentiloni ha osservato che esso registra "una consapevolezza accresciuta: i governi hanno destinato molte risorse al risanamento, 12 miliardi. Una parte limitata di questo lavoro è partita, ci sono circa 1.300 cantieri, 1,3 miliardi, ma basta guardarsi intorno e guardare le cronache per capire quanto una delle caratteristiche della nostra bellezza, la fragilità, resta una sfida fondamentale e a ricordarcela sono innanzitutto i terremoti e i comuni colpiti dal terremoto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA