Sei in Archivio

Lombardia

Caccia italiani oltre il muro del suono, paura per il bang sonico Che cos'è

I due jet si erano levato in volo per intercettare un areo francese che aveva perso il contatto radio. Terrore e ironia sui social network

22 marzo 2018, 15:38

Allarme in Lombardia per due violenti boati nel cielo avvertiti in tutta la zona nord, da Varese a Bergamo. Si è trattato di due caccia Eurofighter dell’Aeronautica militare decollati dalla base di Istrana (Treviso) ed autorizzati al volo supersonico per intercettare un aereo dell’Air France, che secondo le prime informazioni, era partito da Reunion, con destinazione Parigi, ma del quale si era perso il controllo con gli enti del traffico aereo. Il velivolo è stato raggiunto, il collegamento è stato ripristinato e i due caccia sono rientrati alla base. La procura di Bergamo, competente per l'eventuale reato: nessun reato, i due piloti hanno agito in emergenza.

Comunque in procura a Bergamo, a causa dei boati causati da due caccia che hanno superato il muro del suono, si è verificato il distacco di un vetro di un rosone sovrastante la postazione delle guardie giurate all’ingresso.  A quanto si è appreso il vetro avrebbe sfiorato una delle guardie ma non ci sono stati feriti. L’edificio è quindi stato evacuato temporaneamente, così come il Tribunale.

Corre anche sui social la paura per i due forti boati. Sono centinaia i tweet delle persone che hanno avvertiti i bang che in un primo momento hanno fatto temere un terremoto. «La prima esplosione, fortissima, con forte spostamento d’aria, la seconda, dopo 10», meno forte... però confermo di aver sentito il rumore prolungato», twitta dalla zona nord di Milano TittiTi. «Stavamo facendo francese e ci siamo spaventati troppo», scrive ancora su Twitter una studentessa, J.. «Mamma che botto», è il cinguettio di GaretJax, «quasi mi veniva un infarto», scrive Mario 17.

C'è anche, però, chi la mette sull'ironia. «Alla probabile notizia che due aerei hanno rotto il muro del suono, qui a #Bergamo stanno già organizzando un Transit di muratori per andarlo a riparare», scherza su Twitter Lorenzo Viganò. «A me questa storia dei due caccia non convince, secondo me è una #FakeNews per coprire l’arrivo di una astronave rettiliana venuta a monitorare le elezioni dei presidenti delle camere e la formazione del governo», è la battuta sul social di PA.